6 Consigli per abbattere correttamente un albero

Abbattere un albero può essere necessario per varie ragioni. Sia per motivi di sicurezza (interferenza con linee elettriche, morte dell’albero,...) o per altre eventualità, questa operazione può rivelarsi molto pericolosa, se fatta in maniera scorretta.
TecnoCT, ti spiega i 6 consigli fondamentali, per abbattere un albero, operando nel modo più efficace e sicuro.

1. PROGRAMMA L'ABBATTIMENTO:

Per abbattere un albero, la fase di preparazione è essenziale: 

  • -Inizia indossando abbigliamento da lavoro protettivo: pantaloni con imbottiture antitaglio capaci di bloccare il movimento della catena, scarponi antitaglio per la salvaguardia dei piedi, guanti antitaglio, elmetto forestale con cuffie incorporate per proteggerti dal rumore e dalle schegge;
  • -Controlla attentamente il tuo strumento di lavoro principale: la motosega. Apri il carburatore ed elimina eventuali impurità lasciate da lavori precedenti. Ricorda, questa semplice operazione, ne allungherà la vita;
  • -Raggiunta la zona di abbattimento, analizza l’area circostante all’albero da tagliare ed individua eventuali ostacoli, come linee elettriche, strade o edifici;
  • -Esponi una segnaletica appropriata se quest’area è attraversata da una strada o frequentata da numerosi passanti.

TecnoCT articolo husqvarna 2

 

2. VERIFICA LA DIREZIONE DI CADUTA

Determina la direzione di abbattimento studiando con attenzione l'albero. Domandati: quale aspetto hanno i rami e come crescono? Quanto è forte e in che direzione soffia il vento? Se non sei sicuro della direzione naturale in cui l'albero cadrà, allontanati e verifica con un filo a piombo.
Pulisci l'area attorno all'albero nella direzione di abbattimento, che hai scelto.
Libera anche un'area di 45° gradi dietro l'albero in entrambe le direzioni. Questa sarà la tua via di fuga, quindi presta massima attenzione.

TecnoCT articolo husqvarna 3

3. SFRONDA IL TRONCO

Una volta terminate le operazioni preliminari (pulitura dell'area, posizionamento segnaletica, individuata la direzione di caduta e via di fuga), puoi passare al passo successivo: sfrondare il tronco.
Elimina i rami bassi, fino all'altezza delle tue spalle, che potrebbero interferire con le operazioni di abbattimento. Suggeriamo di utilizzare il metodo a trazione (lato inferiore della barra guida) dall'alto verso il basso. In generale, trasmetti il peso della motosega sul ramo, per non sforzare la schiena.

4. SCEGLI LA TECNICA DI TAGLIO

Una volta liberato il tronco dai rami bassi, passerai al taglio vero e proprio:

1. Realizza una cerniera. Il suo spessore deve essere uniforme e le dimensioni corrette. Per farlo, sega la parte inferiore del tronco proseguendo dall’altro in basso. La cerniera deve essere fatta dal lato scelto per la caduta, con una profondità pari a un ¼ del diametro del tronco;

2. Dal lato opposto, fai un taglio per innescare la caduta. Dovrai eseguirlo 2 cm sopra al taglio parallelo al suolo, sul lato della caduta;

3. Inserisci il cuneo di abbattimento o la barra frenante prima che l'albero possa bloccare la barra guida.

TecnoCT articolo husqvarna 44

5. CONTROLLA LA PRESENZA DI MALATTIE

Se noti che il legno è più chiaro e morbido o che la parte inferiore del tronco presenta rigonfiamenti o sembra malata, devi prestare massima attenzione. Questi sono segni di marciume e pertanto le fibre del legno saranno più deboli. In questo caso, abbatti l’albero nella direzione naturale di caduta. Se hai dubbi, utilizza un argano.
In genere, il decadimento inizia dalla parte superiore dell'albero, quindi è possibile abbattere l'albero lasciando un ceppo più alto.

6. SCEGLI L'ATTREZZATURA GIUSTA

Come abbiamo detto, abbigliamento protettivo e motosegha, sono gli elementi imprescindibili per questa operazione. TecnoCT ti consiglia di affidarti a Husqvarna, che con oltre 325 anni di innovazione e passione, fornisce prodotti per boschi, parchi e giardini.

FINO AL 31 DICEMBRE 2018, APPROFITTA DELLA PROMO AUTUNNALE DI HUSQARNA, CLICCA QUI

TecnoCT articolo HUSQVARNA 5