Aria Pulita: la certificazione del riscaldamento sostenibile

Le aziende produttrici di stufe e caldaie a pellet, stanno compiendo un grande sforzo nella ricerca e sviluppo di soluzioni tecnologiche sostenibili. Mancava, tuttavia, una certificazione che garantisse un'oggettiva distinzione qualitativa dei sistemi di riscaldamento, verificandone l'idoneità ad assicurandone specifiche prestazioni in un'ottica di contenimento delle emissioni atmosferiche. Per questo motivo nasce la certificazione Aria Pulita.
Continua a leggere la guida di TecnoCT, per avere le tutte le informazioni

PERCHÈ UNA CERTIFICAZIONE?

AIEL (Associazione italiana energie agroforestali) ha creato uno schema di certificazione volontario, necessario per qualificare e quantificare, in modo dettagliato, il contribuito che la combustione domestica delle biomasse, può dare al miglioramento della qualità dell'aria. Il progetto di AIEL vuole assicurare a tutti i consumatori, la possibilità di scegliere sistemi di riscaldamento rispettosi dell’ambiente, e di dare un segnale alle istituzioni, circa l’impegno dei costruttori nel mettere in commercio stufe e caldaie a pellet, di elevata qualità.

COS'È ARIA PULITA?

Aria Pulita è uno schema di certificazione volontaria che si applica a stufe e caldaie a pellet, fino a 35 kW di potenza. È una certificazione che:

  • - Attesta che un prodotto è sottoposto ai controlli necessari per verificarne emissioni e rendimento;
  • - Sottoscritta in modo totalmente volontario dalle aziende;
  • - È rilasciata da organi indipendenti, severi ed imparziali, che assicurano la conformità ai requisiti descritti nello standard. In particolare il Comitato di Certificazione, è composto da ENAMA, ENEA, LEGAMBIENTE e UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI, e coordinato da AIEL, che delibera in merito alla qualità del prodotto, assumendosi la responsabilità nei confronti dei consumatori.

Schema Aria Pulita

GLI OBIETTIVI

Questa certificazione nasce per contribuire a migliorare la qualità dell'aria, la salute e l'ambiente. I suoi obiettivi sono:

  •  - Favorire la trasparenza del mercato, per aziende e consumatori;
  •  - Certificare l'impegno delle aziende costruttrici nel vendere prodotti innovativi che garantiscono standard qualitativi elevati;
  • - Aumentare la qualità delle prestazioni degli apparecchi, per contribuire a migliorare la qualità dell’aria e dell’ambiente.

COLA, IL PRODUTTORE CERTIFICATO ARIA PULITA

Cola Mimosa 1.jpg

TecnoCT ha scelto la qualità delle stufe e caldaie a pellet di Cola. Ricerca ed innovazione sono da sempre caratteristiche distintive di Cola, che la posizionano fra le aziende più dinamiche e propositive del settore, fino ad aderire alla certificazione Aria Pulita.

Per il consumatore acquistare una stufa o caldaia a pellet di Cola, certificata Aria Pulita, significa:

  • - Scegliere un prodotto di qualità comprovata che garantisce precisi livelli di emissioni e di rendimento in un’ottica di salvaguardia della qualità dell’aria e del risparmio;
  • - Accedere ai meccanismi incentivanti, come il Conto Termico 2.0 e le detrazioni fiscali;
  • - Affidare il comfort della propria casa e della propria famiglia al calore prodotto da una fonte di energia rinnovabile;
  • - Garantirsi la sicurezza e l’affidabilità di funzionamento e bassi livelli di emissione di particolato nell’aria che solo un prodotto dotato di elevata tecnologia può avere.

SCEGLI ANCHE TU COLA, SCROPRI TUTTI I SUOI PRODOTTI